Masterchef 7 | Tramonti a sud-ovest ricetta Michele Sardo

L’aspirante chef amatoriale e concorrente di MasterChef 7 Michele Sardo, dopo la prova mistery box incentrata sulla preparazione di un piatto utilizzando un’altra portata avanzata assegnata loro dai giudici, sotto lo sguardo vigile dei 4 giudici della trasmissione (Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo ed Antonia Klugmann) di MasterChef 7, ha dovuto cucinare un piatto che contenesse una parte cotta, una parte cruda, una parte croccante e una parte leggera. La scelta di Michele Sardo è stata quella di preparare un gazpacho di pomodori, cipolle, peperone e cetriolo, il tutto poi insaporito con delle capesante che l’aspirante chef ha saltato velocemente in padella per poi disporle in un piatto con delle fette di guanciale croccante, polvere di nocciole e fette di pomodoro essiccate.

Masterchef Italia 7 - ricetta Tramonti a sud-ovest di Michele Sardo
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 7 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Tramonti a sud-ovest proposta per noi da Michele Sardo nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 7 in onda su Sky!

Durata ricetta Tramonti a sud-ovest: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • Capesante, 8
  • Pomodori, 9
  • Aglio, 1
  • Cipolla, 1
  • Peperone, 1
  • Cetriolo, 1
  • Guanciale, 300 g
  • Basilico, 6 foglie
  • Nocciole, 100 g
  • Aceto di vino bianco, 1 bicchiere
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe

Procedimento della ricetta Tramonti a sud-ovest da Masterchef Italia 7

Puliamo e mondiamo tutte le verdure. Frulliamo i pomodori (lasciandone uno da parte) con l’aglio, la cipolla, il peperone, il cetriolo, qualche foglia di basilico e un cucchiaio di aceto. Passiamo in un colino e mettiamo a riposare in frigorifero.

In una padella rosoliamo il guanciale tagliato a fette sottili fino a quando non sarà croccante. Togliamo dalla padella e asciughiamo su carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso.

Tagliamo a fette il pomodoro tenuto da parte, saliamole e inforniamole a 180 °C fino a quando non saranno diventate asciutte. Nel frattempo, tritiamo le nocciole e facciamole saltare in padella fino a che non prendono colore.

Riscaldiamo in un tegame un filo di olio evo, mettiamo le foglie di basilico e cuociamole fino a quando non assumeranno un colore verde brillante. Togliamole dal fuoco e asciughiamole con carta assorbente.

Puliamo le capesante rimuovendo il corallo, saliamole, pepiamole e scottiamole in padella 15 secondi per lato. Togliamole dal fuoco e mettiamole su carta assorbente.

Impiattiamo disponendo le capesante, le fette di guanciale croccante, la polvere di nocciole, 2 foglie di basilico e le fette di pomodoro essiccate. Versiamo il gazpacho fino a quando avrà raggiunto metà dell’altezza della capasanta.

Se la ricetta “Tramonti a sud-ovest” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 7 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni. Per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per il sito Cucina in Tv.

Post suggerito

Giusina in cucina - ricetta Cassata al gelo di limone di Giusina Battaglia

Giusina in cucina | Cassata al gelo di limone ricetta Giusina Battaglia

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Cassata al gelo di limone di Giusina Battaglia per la trasmissione di cucina Giusina in cucina su Food Network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.