<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Masterchef 7 | Voulez-Vous quaglier avec moi ricetta Simone Scipioni

Nell’atto conclusivo di questa settima edizione del programma di cucina di Sky Masterchef Italia 7, il finalista di questa settima edizione, Simone Scipioni, dopo i due antipasti ed il primo piatto di pasta fresca ripiena, per il secondo piatto del suo menù proposto in finale ai quattro giudici di questa edizione (Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, Bruno Barbieri e Joe Bastianich), ha proposto un secondo di carne a base di petto di quaglia scaloppato adagiato su una salsa olandese e completato con del foie gras, spinacini con alcuni fiocchi di sale in sommità.

Masterchef Italia 7 - ricetta Voulez-Vous quaglier avec moi di Simone Scipioni

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 7 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Voulez-Vous quaglier avec moi proposta per noi da Simone Scipioni nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 7 in onda su Sky!

Durata ricetta Voulez-Vous quaglier avec moi: 40 min

Ingredienti per 4 persone

  • Quaglia gigante, 2
  • Scaloppa di foie gras, 4
  • Spinacino, 100 g
  • Uova, 2 tuorli
  • Timo, 1 rametto
  • Scalogno, 1
  • Aceto di vino bianco, 100 ml
  • Vino bianco, 100 ml
  • Burro chiarificato, 120 g
  • Olio evo
  • Sale
  • Fiocchi di sale Maldon
  • Pepe

Procedimento della ricetta Voulez-Vous quaglier avec moi da Masterchef Italia 7

Disossiamo le quaglie ricavando i petti. Riduciamo in un padellino 100 ml di acqua, l’aceto di vino bianco e il vino bianco aggiungendo uno scalogno intero privato della buccia. Sciogliamo abbondante burro chiarificato in un altro padellino a fiamma bassa.

Scaldiamo una padella con un velo di burro chiarificato sciolto: quando è rovente, rosoliamo i petti di quaglia 1/2 minuti per lato, saliamo e facciamo riposare. Eseguiamo la stessa operazione con la scaloppa di foie gras.

Prepariamo la salsa olandese: portiamo a ebollizione dell’acqua in un pentolino dove possa entrarne un altro più piccolo, sbattiamo con un frusta i tuorli a bagnomaria insieme a 2 mezzi gusci d’uovo di acqua fino a ottenere un composto molto spumoso; aggiungiamo parte della riduzione acida di aceto e vino a piacemento, sempre continuando a sbattere.

Aggiungiamo a filo il burro chiarificato rimasto, tanto quanto basta a rendere l’emulsione liscia, compatta e spumosa e saliamola. Saltiamo in padella per pochi istanti lo spinacino con una noce di burro.

Scaloppiamo i petti di quaglia e impiattiamo: adagiamo sul fondo la salsa olandese e creiamo con l’aiuto di un coppapasta una torre con il foie gras alla base, gli spinacini nel mezzo e i petti di quaglia alla sommità. Completiamo salando con fiocchi di sale, aggiustando di pepe e decorando con qualche foglia di timo.

Se la ricetta “Voulez-Vous quaglier avec moi” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 7 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni. Per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per il sito Cucina in Tv.

Nell’atto conclusivo di questa settima edizione del programma di cucina di Sky Masterchef Italia 7, il finalista di questa settima edizione, Simone Scipioni, dopo i due antipasti ed il primo piatto di pasta fresca ripiena, per il secondo piatto del suo menù proposto in finale ai quattro giudici di questa edizione (Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.