Ravioli al baccalà mantecato con carciofi violetti ricetta Scarpa La Prova del Cuoco

Ormai manca davvero poco per scoprire chi sarà il vincitore della rubrica I primi siamo noi, vera grande novità di questa edizione 2015 della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco. Per scoprire chi sfiderà Francesca Marsetti la prossima settimana si sono sfidati oggi gli chef Ivano Riccobono e Martino Scarpa con quest’ultimo che ha risposto alla ricetta dei Pansoti in salsa di noci di Riccobono proponendo la ricetta dei ravioli farciti con del baccalà mantecato conditi con dei carciofi violetti.

La Prova del Cuoco - Ravioli al baccalà mantecato con carciofi violetti ricetta Scarpa
Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Martino Scarpa per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Ravioli al baccalà mantecato con carciofi violetti di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Ravioli al baccalà mantecato con carciofi violetti: 40 min

Ingredienti 

Per la pasta:

  • 400 g di farina
  • 150 g di farina di mais per polenta
  • 6 tuorli
  • 2 uova intere

Per il baccalà mantecato:

  • 300 g di baccalà
  • 1 foglia di alloro
  • ½ spicchio di aglio
  • sale e pepe q.b.
  • 150 g di olio di semi di girasole

Per la crema di carciofi:

  • 15 carciofi violetti
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Inoltre:

  • 1 noce di burro
  • 50 g di latte
  • farina q.b.
  • olio di semi di arachidi per friggere q.b.

Procedimento della ricetta Ravioli al baccalà mantecato con carciofi violetti di Martino Scarpa

Per il baccalà mantecato: mettiamo a bagno lo stoccafisso per almeno tre giorni quindi priviamolo delle lische e facciamolo bollire in acqua salata con l’alloro per 30’. Scoliamo, lasciamo raffreddare, disponiamo in una planetaria e sbattiamo con sale, pepe, un pizzico di aglio e olio di girasole in quantità pari al peso dello stoccafisso.

Prepariamo la pasta amalgamando la farina 00 con la farina di mais, i tuorli e le uova. Lasciamo riposare per circa 30’ in frigorifero. Stendiamo la sfoglia, ricaviamo dei dischi con l’aiuto di un coppa pasta, farciamo con il baccalà mantecato e formiamo i ravioli.

Puliamo i carciofi, tagliamoli finemente, rosoliamoli in un tegame con dell’olio extravergine e l’aglio in camicia. Eliminiamo l’aglio e, quando i carciofi saranno ben rosolati, copriamo con dell’acqua e cuociamo fino a farli sfaldare. Aggiustiamo di sale e pepe, frulliamo il tutto e poi passiamo al setaccio.

Cuociamo i ravioli in acqua bollente salata, scoliamoli e saltiamoli in padella con una noce di burro. Adagiamo i ravioli sopra la crema di carciofi e decoriamo con un paio di carciofi tagliati molto finemente, passati nel latte, nella farina e poi fritti in olio di semi.

Video della ricetta Ravioli al baccalà mantecato con carciofi violetti di Martino Scarpa per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Ravioli al baccalà mantecato con carciofi violetti” cucinata da Martino Scarpa tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Ravioli al baccalà mantecato con carciofi violetti” di Martino Scarpa tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Cotto e mangiato - Fregola con asparagi e cozze ricetta Tessa Gelisio

Cotto e Mangiato | Fregola con asparagi e cozze ricetta Tessa Gelisio

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Fregola con asparagi e cozze di Tessa Gelisio per la trasmissione di cucina Cotto e Mangiato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.