Carnevale di Diego ricetta Bongiovanni La Prova del Cuoco

I dolci di Carnevale sono senz’altro i dolci più amati dai bambini, sia per la loro bontà sia per i tanti colori che li caratterizzano. In questa puntata della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, lo chef piemontese della trasmissione della Clerici, cioè Diego Bongiovanni, ha preparato un appetitoso piatto di stelle filanti di pasta caratterizzata da tanti diversi colori e da delle mascherine di bugie, dei dolci buonissimi che faranno la gioia dei più piccini.

La Prova del Cuoco - Carnevale di Diego ricetta Bongiovanni
Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Diego Bongiovanni per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Carnevale di Diego di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Carnevale di Diego: 60 min

Ingredienti

  • Stelle filanti di pasta:
  • 600 g di farina
  • 300 g di acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di doppio concentrato di pomodoro
  • 10 g di curcuma
  • 10 g di nero di seppia
  • 50 g di spinaci sbollentati
  • 30 g di barbabietola precotta
  • 50 g di carote bollite
  • 20 g di burro
  • 20 g di grana grattugiato
  • 100 g di farina di riso

Coriandoli di verdure:

  • 1 carota
  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 1 pomodoro
  • 1 patata
  • 1 peperone giallo
  • erbe aromatiche q.b.
  • 50 g di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.

Mascherine di bugie:

  • 250 g di farina
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 20 g di burro
  • 10 g di latte
  • 40 g di zucchero
  • 3 g di lievito
  • zucchero a velo per decorare q.b.
  • scorza di limone q.b.
  • olio di semi di arachide per friggere q.b.

Procedimento della ricetta Carnevale di Diego di Diego Bongiovanni

Per le stelle filanti di pasta: Dividiamo la farina e l’acqua in sei parti uguali. (rispettivamente 100 g e 50 g). Frulliamo ciascuna verdura con l’acqua fino ad ottenere una poltiglia molto fine. Impastiamo ciascuna parte di farina con una parte di acqua colorata ed un pizzico di sale.

Stendiamo ciascun impasto sottile con l’aiuto della macchina per la pasta, successivamente tagliamola a tagliatelle con l’apposito attrezzo e mescoliamole. Cuociamo le stelle filanti in abbondante acqua salata, scoliamole e condiamole con burro e grana.

Per i coriandoli di verdure: Laviamo, peliamo e pariamo le verdure. Tagliamole a fette sottili e con l’aiuto di un coppa pasta ricaviamo dei piccoli coriandoli. Scaldiamo una padella antiaderente, aggiungiamo un filo di olio e qualche erba aromatica.

Versiamo tutte le verdure e cuociamole a fuoco vivo. Serviamo come contorno oppure come condimento per la pasta.

Per le mascherine di bugie: Amalgamiamo tutti gli ingredienti in una ciotola, stendiamo l’impasto sottile con la macchina per la pasta quindi sovrapponiamo la mascherina di riferimento e ritagliamo la pasta ottenendo della mascherine di pasta.

Friggiamo in olio di semi fino a completa doratura, scoliamo e disponiamo sopra un foglio di carta assorbente. Quando saranno fredde spolveriamo con lo zucchero a velo e serviamo.

Video della ricetta Carnevale di Diego di Diego Bongiovanni per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Carnevale di Diego” cucinata da Diego Bongiovanni tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Carnevale di Diego” di Diego Bongiovanni tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Cotto e mangiato - Mousse ai frutti di bosco ricetta Tessa Gelisio

Cotto e Mangiato | Mousse ai frutti di bosco ricetta Tessa Gelisio

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Mousse ai frutti di bosco di Tessa Gelisio per la trasmissione di cucina Cotto e Mangiato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.