La Prova del Cuoco | Timballo di aneletti con caciocavallo e piselli ricetta Natale Giunta

Nella puntata di martedì 9 ottobre della trasmissione di cucina La Prova del cuoco condotta da Elisa Isoardi, lo chef Natale Giunta ci ha proposto l’interessante e gustosa ricetta di un piatto tipico della tradizione gastronomica siciliana, cioè il classico timballo di aneletti con le melanzane fritte, il caciocavallo ed i piselli.

La Prova del Cuoco - ricetta Timballo di aneletti con caciocavallo e piselli di Natale Giunta
Foto tratta dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Timballo di aneletti con caciocavallo e piselli proposto per noi da Natale Giunta nel corso della trasmissione di cucina dal titolo La Prova del Cuoco in onda su RaiUno!

Durata ricetta Timballo di aneletti con caciocavallo e piselli: 90 min

Ingredienti

  • 450 g di pasta anellini siciliani,
  • 200 g di caciocavallo grattugiato,
  • 200 g di primosale o fiordilatte,
  • 200 g piselli sgranati,
  • brodo vegetale,
  • sale,
  • pepe,
  • 150 gr di prosciutto cotto (tagliato a fette un pò spesse),
  • 2 melanzane,
  • 100 g pangrattato.

Per il ragù:

  • 400 g di macinato misto di carne (bovino-suino),
  • 1 cipolla,
  • olio evo,
  • 400 g concentrato di pomodoro,
  • sale,
  • zucchero,
  • vino rosso per cucinare

Procedimento della ricetta Timballo di aneletti con caciocavallo e piselli da La Prova del Cuoco

Affettiamo la cipolla sottilmente dopo averla sbucciata. Prendiamo una padella grande e antiaderente, versiamo 4 cucchiai di olio evo, facciamolo scaldare e mettiamo a soffriggere la cipolla.

Facciamo rosolare il macinato di carne con il soffritto, sfumiamo con il vino rosso e aggiungiamo il concentrato di pomodoro fino a coprire tutto. Sistemiamo di sale, aggiungiamo un pizzico di zucchero per togliere l’acidità e mescoliamo con cura.

Abbassiamo i fornelli e lasciamo stufare per un’ora. In un altro tegame, versiamo un cucchiaio di olio evo e facciamo cuocere i piselli bagnandoli con un po’ di brodo vegetale. Nel frattempo facciamo friggere in olio evo le melanzane tagliate a fettine sottili.

Asciughiamole bene adagiandole su un vassoio coperto da carta cucina. Prendiamo una pirofila da forno, spolveriamola con il pangrattato e foderiamola con le melanzane fritte. In un tegame con acqua bollente salata lessiamo gli anellini siciliani e scoliamoli a fine cottura.

In una terrina capiente mettiamo i piselli, il prosciutto cotto tagliato a dadini e il primosale a pezzetti (o il fiordilatte) e il caciocavallo grattugiato; aggiungiamo gli anellini.

Amalgamiamo bene gli ingredienti e versiamo il composto nella pirofila foderata di melanzane, spolveriamo sullo strato di superficie del timballo abbondante pangrattato.

Scaldiamo il forno a 180°. Inforniamo gli anelletti per circa 30 minuti, controlliamo a fine cottura che si sia fatta la crosta di pangrattato. Lasciamo riposare alcuni minuti prima di servire.

Video della ricetta Timballo di aneletti con caciocavallo e piselli di Natale Giunta

Qui di seguito trovi il video per vedere tutti i passaggi utilizzati da Natale Giunta per realizzare la ricetta Timballo di aneletti con caciocavallo e piselli tratta dal suo programma di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se la ricetta “Timballo di aneletti con caciocavallo e piselli” tratta dal programma tv di cucina La Prova del Cuoco vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Geo - ricetta Stelle filanti con i fagioli di Stefania Grandinetti

Geo | Stelle filanti con i fagioli ricetta Stefania Grandinetti

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Stelle filanti con i fagioli di Stefania Grandinetti per la trasmissione Geo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.