Masterchef 6 | Sandwich aperto e San Pietro al profumo di liquirizia ricetta Cristina Nicolini

L’aspirante chef amatoriale e concorrente di MasterChef 6 Cristina Nicolini, dopo la prova mistery box incentrata sulla preparazione di piatti utilizzando ingredienti definiti sex killer, cioè ammazza passione, per l’invention test utilizzando come ingredienti della ricetta scampi, pesce San Pietro, mandorle, pane in cassetta, dragoncello, liquirizia, pomodori, rapa bianca e arancia (ingredienti di un piatto dello chef stellato Heinz Beck scelti da Valerio vincitore della mistery box), ci ha proposto la buonissima ricetta di un secondo piatto a base di pesce dalla media difficoltà dal titolo Sandwich aperto e San Pietro al profumo di liquirizia di cui troverete ingredienti e procedimento scritti qui di seguito mentre, qui sotto, trovate l’immagine del piatto servito in tavola e sottoposto al giudizio dei 4 giudici (Antonino Cannavacciuolo, Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich) di MasterChef 6. Per questo piatto lo chef consiglia di fare attenzione alla cottura del San Pietro, che non deve essere troppo prolungata, rischiando di rovinare il piatto.

Masterchef Italia 6 - ricetta Sandwich aperto e San Pietro al profumo di liquirizia di Cristina Nicolini
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 6 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Sandwich aperto e San Pietro al profumo di liquirizia proposta per noi da Cristina Nicolini nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 6 in onda su Sky!

Durata ricetta Sandwich aperto e San Pietro al profumo di liquirizia: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • Pomodori piccadilly, 8
  • Zucchero, 1 cucchiaio
  • Pesci San Pietro, 3
  • Scalogno, 1 grande
  • Scampi, 12
  • Arance, 2
  • Pane in cassetta, 4 fette
  • Mandorle, 40 g
  • Rape bianche, 4
  • Liquirizia in polvere
  • Dragoncello
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe nero

Procedimento della ricetta Sandwich aperto e San Pietro al profumo di liquirizia da Masterchef Italia 6

Pratichiamo un’incisione sul fondo dei pomodori e sbollentiamoli per 30 secondi in acqua bollente. Scoliamoli e raffreddiamoli con acqua e ghiaccio, poi priviamoli della pelle e tagliamoli a metà. Disponiamoli sulla placca foderata di carta da forno, condiamo con zucchero, sale, un pizzico di polvere di liquirizia e olio. Inforniamo a 200°C per circa 30 minuti.

Nel frattempo, puliamo e sfilettiamo i pesci, poi dividiamo 4 filetti in 3 per ottenere 12 pezzi totali, saliamo e pepiamo. Scaldiamo una padella con olio e qualche fettina di scalogno. Cuociamo il pesce dalla parte della pelle per un minuto, poi spegniamo il fuoco, giriamo i tranci e terminiamo la cottura con il solo calore della padella.

Puliamo gli scampi, conservando le teste, e priviamoli del carapace e dell’intestino, poi tagliamoli a cubetti. Tagliamo il San Pietro rimasto della stessa dimensione degli scampi e uniamolo ai crostacei in una boule. Condiamo con olio, sale, scorza d’arancia grattugiata, pepe, dragoncello tritato e cubetti di spicchi d’arancia pelata al vivo.

Raccogliamo nel mixer le teste degli scampi, il succo di mezza arancia, 2 pomodorini cotti al forno e abbondante olio. Frulliamo bene e filtriamo il composto con un colino per ottenere una salsa liscia.

Con un coppapasta rotondo coppiamo 8 dischi di pane in cassetta e rosoliamoli in una padella con abbondante olio su entrambi i lati fino a quando saranno croccante e dorati. Tritiamo le mandorle e tostiamole in padella. Con lo stesso coppapasta usato per il pane, coppiamo delle fette di rapa bianca e tostiamole in padella con un filo d’olio su entrambi i lati.

Disponiamo su un lato dei piatti 2 dischi di pane con sopra la tartare. Posizioniamo al centro 3 pezzi di pomodorini e sopra 3 tranci di San Pietro, spolverizzando con un pizzico di polvere di liquirizia e la granella di mandorle. Sull’altro lato adagiamo 2 dischi di rapa e guarniamo i piatti con la bisque a freddo, completando con un filo d’olio sopra il pesce.

Se la ricetta “Sandwich aperto e San Pietro al profumo di liquirizia” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 6 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Giusina in cucina - ricetta Ciambelle con lo zucchero di Giusina Battaglia

Giusina in cucina | Ciambelle con lo zucchero ricetta Giusina Battaglia

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Ciambelle con lo zucchero di Giusina Battaglia per la trasmissione di cucina Giusina in cucina su Food Network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.