<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Prova del Cuoco | Piadina con prosciutto crudo stracchino e rucola ricetta Maccari

Buonissime le ricette che hanno caratterizzato la prima parte della sfida della rubrica dal titolo Gara dei Cuochi che ha aperto la puntata di lunedì 12 marzo della trasmissione La Prova del Cuoco. A sfidarsi sono stati Katia Maccari, la simpatico chef toscana, per la squadra del pomodoro rosso e lo chef Mauro Improta per la squadra del peperone verde. Dopo averci proposto la ricetta della caponata classicamaccari nell’ultima sfida sostenuta alla Prova del Cuoco, la chef Maccari, essendo il tema della sfida odierna incentrato sulla preparazione di una piadina, ha preparato questo buonissimo piatto utilizzando strutto e latte, il tutto poi farcito con prosciutto crudo, rucola e stracchino.

La Prova del Cuoco - Piadina con prosciutto crudo stracchino e rucola ricetta Katia Maccari

Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Katia Maccari per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Piadina con prosciutto crudo stracchino e rucola di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Piadina con prosciutto crudo stracchino e rucola: 25 min

Ingredienti per 4 piadine

  • 375 g di farina,
  • 100 g di strutto,
  • 10 g di bicarbonato,
  • 150 g di latte,
  • 5 g di sale,
  • 200 g di prosciutto crudo a fette,
  • 250 g di stracchino
  • 100 g di rucola

Procedimento della ricetta Piadina con prosciutto crudo stracchino e rucola di Katia Maccari

Per la piadina, mettiamo in una ciotola la farina e il latte ed impastiamo il tutto aggiungendo, poco alla volta, anche lo strutto, il sale e il bicarbonato.

Facciamo riposare l’impasto mezz’ora in frigo e poi dividiamolo in più parti, avendo cura di farle lievitare ancora un’oretta a temperatura ambiente. Stendiamo poi i vari pezzi fino ad ottenere la classica forma tonda della piadina.

Scaldiamo per bene una padella antiaderente e cuociamovi la piadina da entrambi i latti facendo attenzione alla cottura, in modo da bruciarla ma non deve nemmeno restare cruda dentro.

Quando è ancora calda, farciamo la piadina con il formaggio (possiamo usare lo stracchino o lo squaquerone), quindi aggiungiamo le fette di prosciutto crudo e, in ultimo, la rucola.

Video della ricetta Piadina con prosciutto crudo stracchino e rucola di Katia Maccari per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Piadina con prosciutto crudo stracchino e rucola” cucinata da Katia Maccari tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Rai Uno! Se non riesci a vedere il video postato qui di seguito, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che stai bloccando il sito Cucina in Tv con un software Adblock. Per vedere il video e per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per questo sito.

Se la ricetta “Piadina con prosciutto crudo stracchino e rucola” di Katia Maccari tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Sommario
recipe image
Nome della ricetta
Piadina con prosciutto crudo stracchino e rucola
Autore
Pubblicato il
Tempo per la preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Buonissime le ricette che hanno caratterizzato la prima parte della sfida della rubrica dal titolo Gara dei Cuochi che ha aperto la puntata di lunedì 12 marzo della trasmissione La Prova del Cuoco. A sfidarsi sono stati Katia Maccari, la simpatico chef toscana, per la squadra del pomodoro rosso e lo chef Mauro Improta per ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.