È sempre mezzogiorno | Fegato all’aggiadda ricetta Ivano Ricchebono

Nella puntata odierna di mercoledì 27 ottobre della seconda stagione della trasmissione di cucina di Rai Uno dal titolo È sempre mezzogiorno condotta da Antonella Clerici, lo chef stellato ligure Ivano Ricchebono ci ha proposto l’interessante ed appetitosa ricetta dal titolo Fegato all’aggiadda.

È sempre mezzogiorno - ricetta Fegato all'aggiadda di Ivano Ricchebono
Foto tratta dalla trasmissione di cucina È sempre mezzogiorno in onda su Rai Uno

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso e ricco piatto dal titolo Fegato all’aggiadda proposto per noi da Ivano Ricchebono nel corso della trasmissione di cucina dal titolo È sempre mezzogiorno in onda su Rai Uno!

Durata ricetta Fegato all’aggiadda: 60 min

Ingredienti per 4 persone

Per lo sformato

  • 200 gr di cavolfiore bollito
  • 150 gr di mascarpone
  • 4 uova
  • 100 gr di formaggio grattugiato
  • 200 gr di pangrattato
  • burro

Per il fegato

  • 300 gr di fegato di vitello
  • 100 gr di mollica di pane bianco
  • 500 gr di aceto bianco
  • 5 spicchi di aglio
  • 50 gr di burro
  • 1 limone
  • olio evo
  • sale e pepe

Procedimento della ricetta Fegato all’aggiadda da È sempre mezzogiorno

Mettiamo in ammollo la mollica di pane bianco in una ciotola con aceto bianco che, volendo, si può diluire con dell’acqua. In un mortaio pestiamo l’aglio dopo aver rimosso l’anima e, una volta ottenuta una specie di pasta, aggiungiamo la mollica di pane strizzata riprendendo a pestare con il mortaio ancora per qualche istante.

Prepariamo lo sformatino frullando, insieme al mascarpone, il cavolfiore, che abbiamo bollito in precedenza, utilizzando un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia. A questo punto aggiungiamo al composto le uova intere, il parmigiano grattugiato ed il pangrattato.

Mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo. Prendiamo quindi degli stampini monoporzione, ungiamoli con dell’olio e ricopriamoli con il pangrattato.

Riempiamo gli stampini con il composto di cavolfiore e facciamo cuocere gli sformatini in forno caldo e statico a 180° per almeno 20 minuti fino a doratura.

Mettiamo a scaldare, in una padella, una noce di burro con un goccio d’olio. Tagliamo il fegato a fette sottili e facciamolo scottare in padella fino a quando prenderà colore.

A questo punto aggiungiamo al fegato a pezzi il pesto di aglio e mollica di pane e un po’ di acqua completando la cottura facendo cuocere per qualche minuto. Serviamo il fegato con una grattugiata di scorza di limone insieme agli sformatini di cavolfiore.

Video della ricetta Fegato all’aggiadda di Ivano Ricchebono

Qui di seguito trovi il link per vedere il video con tutti i passaggi utilizzati da Ivano Ricchebono per realizzare la ricetta Fegato all’aggiadda tratta dal suo programma di cucina È sempre mezzogiorno in onda su Rai Uno

Link Videoricetta Fegato all’aggiadda di Ivano Ricchebono

Se la ricetta “Fegato all’aggiadda” tratta dal programma tv di cucina È sempre mezzogiorno vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

ricette pasta orto fantasia

Pasta orto e fantasia | Bietoline cotte e crude ricetta Enrica Della Martira

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Bietoline cotte e crude di Enrica Della Martira per la trasmissione Pasta orto e fantasia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.