L’Italia a morsi | Polenta di patate con funghi e tonco di Santingol ricetta Chiara Maci

Torna sulla rete Food Network la food blogger più famosa d’Italia, cioè Chiara Maci, che, per la seconda puntata della terza stagione del suo fortunato programma di cucina dal titolo L’Italia a morsi, si è recata nell’Alto Garda per cucinare insieme ad Antonella un tipico menù locale. La nostra amica Chiara Maci, dopo averci preparato il Pane con le molche, lo Strudel salato e gli Spaghetti con ragù di lago, come quarta ricetta del menù dell’Alto Garda proposto nella seconda puntata del suo programma di cucina L’Italia a morsi ci ha proposto una gustosissima e buonissima ricetta dal titolo Polenta di patate con funghi e tonco di Santingol.

L'Italia a morsi - ricetta Polenta di patate con funghi e tonco di Santingol di Chiara Maci
Foto tratta dalla trasmissione di cucina L’Italia a morsi in onda su Food Network

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Polenta di patate con funghi e tonco di Santingol proposto per noi da Chiara Maci nel corso della trasmissione di cucina dal titolo L’Italia a morsi in onda su Food Network!

Durata ricetta Polenta di patate con funghi e tonco di Santingol: 80 min

Ingredienti

Per la polenta

  • 1,5 kg patate rosse
  • 100 g lardo
  • 3 scalogni
  • 3 cucchiai di farina

Per i funghi

  • 400 g funghi freschi tipo finferli
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cipolla
  • Prezzemolo
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale
  • Panna

Per il tonco di Santingol

  • Brodo vegetale
  • 50 g lardo
  • 1 cucchiaio di farina
  • Erba cipollina fresca
  • Funghi
  • Prezzemolo

Procedimento della ricetta Polenta di patate con funghi e tonco di Santingol da L’Italia a morsi

Sbucciamo e laviamo le patate. Tagliamole a tocchetti e poniamole in una pentola. Copriamo il tutto con acqua. Chiudiamo la pentola con un coperchio e facciamo cuocere dolcemente. Poco prima del termine di cottura delle patate, eliminiamo eventuale acqua in eccesso.

A parte in una padella mettiamo il lardo e scalogni precedentemente tritati. Facciamo rosolare a fiamma bassa e teniamo da parte. Quando le patate saranno cotte schiacciamole, uniamo un pizzico di sale, il lardo e la farina. Mescoliamo ancora per 10- 12 minuti.

In una padella rosoliamo 3 cucchiai di olio con la cipolla e l’aglio tritato. Versiamo i funghi e cuociamoli per circa 8 minuti. Uniamo il prezzemolo tritato e a fine cottura un cucchiaio di panna.

Per il tonco di Santigol in un pentolino mettiamo il lardo tritato con la farina. Facciamo cuocere dolcemente. Quando la farina avrà raggiunto un colorito ambrato, versiamo un po’ di brodo caldo. Continuiamo a cuocere finché raggiungeremo la consistenza di una crema.

Tritiamo finemente l’erba cipollina. Spegniamo il tonco e quando sarà a temperatura ambiente uniamo l’erba cipollina. Serviamo la polenta con i funghi e un cucchiaio di tonco di Santingol.

Video della ricetta Polenta di patate con funghi e tonco di Santingol di Chiara Maci

Qui di seguito trovi il link per vedere tutti i passaggi utilizzati da Chiara Maci per realizzare la ricetta Polenta di patate con funghi e tonco di Santingol tratta dal suo programma di cucina L’Italia a morsi in onda su Food Network

Link Videoricetta Polenta di patate con funghi e tonco di Santingol di Chiara Maci

Se la ricetta “Polenta di patate con funghi e tonco di Santingol” tratta dal programma tv di cucina L’Italia a morsi vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Una Macàra ai fornelli - ricetta Dadolata di verdure di Daniela Montinaro

Una Macàra ai fornelli | Dadolata di verdure ricetta Daniela Montinaro

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Dadolata di verdure di Daniela Montinaro per la trasmissione di cucina Una Macàra ai fornelli su Food Network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.