L’Italia a morsi | Scottiglia aretina ricetta Chiara Maci

Torna sulla rete Food Network la food blogger più famosa d’Italia, cioè Chiara Maci, che, per la seconda puntata della quarta stagione del suo fortunato programma di cucina dal titolo L’Italia a morsi, si è recata ad Arezzo per cucinare insieme a Lucia un tipico menù locale. La nostra amica Chiara Maci, dopo averci cucinato le Pappardelle al sugo d’ocio, come secondo piatto del menù di questa puntata, ci ha proposto una gustosissima e buonissima ricetta dal titolo Scottiglia aretina.

L'Italia a morsi - ricetta Scottiglia aretina di Chiara Maci
Foto tratta dalla trasmissione di cucina L’Italia a morsi in onda su Food Network

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Scottiglia aretina proposto per noi da Chiara Maci nel corso della trasmissione di cucina dal titolo L’Italia a morsi in onda su Food Network!

Durata ricetta Scottiglia aretina: 230 min

Ingredienti

  • 1 kg tra vitello, maiale e agnello
  • 500 g tra pollo, coniglio e faraona
  • ½ cipolla
  • 1-2 spicchi d’aglio
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 3 foglie di basilico
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • 1 cucchiaino di peperoncino
  • Olio EVO
  • 2 limoni (succo)
  • 2 – 3 bicchieri di vino Chianti
  • 800 g di pomodori da sugo
  • Brodo di carne qb
  • 4 fette pane

Procedimento della ricetta Scottiglia aretina da L’Italia a morsi

Riduciamo a piccoli pezzetti tutta la carne a disposizione. Prepariamo un battuto con gli odori (carote, sedano, 4/5 foglie basilico, prezzemolo, cipolla o porro). In un tegame (meglio se di coccio o terracotta come da antica tradizione aretina) mettiamo a soffriggere il battuto con dell’olio extra vergine di oliva per circa 15/20 minuti (può essere unito al soffritto anche del peperoncino a seconda dei propri gusti).

Uniamo al soffritto la carne, un po’ di sale ed il succo di limone, mescolando costantemente per dare una rosolatura costante e uniforme; dopo circa 15 minuti aggiungiamo del buon vino rosso e facciamolo sfumare per altri 10 minuti.

Aggiungiamo i pomodori o la passata e, sempre mescolando costantemente, continuiamo la cottura per altri 15 minuti a fuoco moderato. Aggiungiamo abbondante brodo di carne fino a coprire completamente tutto il contenuto del tegame.

Abbassiamo il fuoco e continuiamo la cottura per circa 2 ore (in caso di utilizzo di carne di selvaggina, occorrerà prolungare la cottura per almeno altri 20 minuti circa); controlliamo costantemente il livello del nostro preparato e, nel caso si asciughi troppo, aggiungiamo il brodo di carne.

Durante la cottura mettiamo ad abbrustolire le fette di pane in cui successivamente dovrà essere strofinato l’aglio. Al termine della cottura mettiamo le fette di pane abbrustolito in scodelle e versiamo la Scottiglia.

Credits: Food Network

Video della ricetta Scottiglia aretina di Chiara Maci

Qui di seguito trovi il link per vedere tutti i passaggi utilizzati da Chiara Maci per realizzare la ricetta Scottiglia aretina tratta dal suo programma di cucina L’Italia a morsi in onda su Food Network

Link Videoricetta Scottiglia aretina di Chiara Maci

Se la ricetta “Scottiglia aretina” tratta dal programma tv di cucina L’Italia a morsi vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Cooker Girl - ricetta Pizza scrocchiarella di Aurora Cavallo

Cooker Girl | Pizza scrocchiarella ricetta Aurora Cavallo

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Pizza scrocchiarella di Aurora Cavallo per la trasmissione Cooker Girl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.