Maritozzi ricetta Dolci dopo il Tiggì

Buonissime come sempre le ricette proposte all’interno della nuova tramissione di cucina dedicata ai dolci condotta da Antonella Clerici dal titolo Dolci dopo il Tiggì. Protagonista della puntata di mercoledì 12 Novembre è infatti la ricetta dei maritozzi, soffici bomboloni ripieni di panna montata, un dolce proposto dalla mitica Anna Moroni.

Dolci dopo il Tiggì - ricetta Maritozzi
Foto tratte dalla trasmissione di cucina Dolci dopo il Tiggì su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Maritozzi di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Maritozzi: 60 min

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 300 g di farina manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 20 g di lievito di birra
  • 100 g di latte
  • 100 g di uova intere
  • 80 g di acqua
  • 65 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 8 g di sale
  • scorza grattugiata di 1 arancia
  • 1 bacca di vaniglia

Per lucidare:

  • 160 g di zucchero
  • 120 g di acqua

Per la farcitura:

  • 500 g di panna montata
  • 300 g di crema di nocciole

Per la decorazione:

  • zucchero a velo q.b.

Procedimento della ricetta Maritozzi

Iniziamo ad impastare le farine con il lievito sbriciolato, il latte e metà dell’acqua. Aggiungiamo lo zucchero, il sale, ancora un po’ di acqua e continuiamo a lavorare. Incorporiamo le uova intere, il resto dell’acqua e gli aromi.

A impasto formato uniamo, un po’ alla volta, il burro a temperatura ambiente e continuiamo ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. “Bisogna ottenere un impasto liscio e morbido come una guancia”.

Formiamo una palla, poniamo in una ciotola imburrata e facciamo lievitare, coperto, per 1 ora e mezza circa. A lievitazione avvenuta rovesciamo delicatamente l’impasto sul tavolo infarinato, sgonfiamolo leggermente formando un grosso salame e dividiamolo in pezzi uguali.

Arrotoliamo i pezzi ottenuti e formiamo dei panini ovali, porli su una placca ricoperta di carta da forno e facciamo lievitare ancora 1 ora, coperti. Prepariamo lo sciroppo portando a bollore l’acqua con lo zucchero, mescoliamo per far sciogliere bene lo zucchero, togliamo dal fuoco e facciamo raffreddare.

Inforniamo i maritozzi a 180 °C per circa 12/15 minuti, finché non saranno di color dorato scuro, estraiamoli dal forno, poniamolli su una gratella e spennelliamoli subito con lo sciroppo. Facciamo raffreddare completamente e farciamo a piacere con panna montata o crema di nocciole. Infine spolveriamo con zucchero a velo.

Video della ricetta Maritozzi per Dolci dopo il tiggì

Ecco il video della ricetta “Maritozzi” tratta dal programma Dolci dopo il tiggì in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Maritozzi” del programma tv “Dolci dopo il tiggì” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Ricette all'italiana - ricetta La scafata di Anna Moroni

Ricette all’italiana | La scafata ricetta Anna Moroni

Ingredienti, procedimento e video della ricetta La scafata di Anna Moroni per la trasmissione Ricette all'italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.