Mont Blanc ricetta Renato da Torte in corso

Uno dei dolci sicuramente più gustosi e di impatto per il palato e per gli occhi è senza ombra di dubbio la torta Mont Blanc, un dolce di origine transalpina, molto comune anche in Piemonte e Lombardia che si ottiene dai marroni passati al setaccio e mischiati a zucchero, cacao e rum. Oggi vogliamo proporvi la versione a firma del famoso cake designer di Real Time, Renato Ardovino che, in compagnia del fido aiutante Angelo, ci mostra oggi come preparare e decorare in maniera impeccabile questo delizioso dolce al cucchiaio a base di crema pasticcera al cioccolato e di crema ai marroni.

Mont Blanc ricetta Renato Ardovino da Torte in corso su Real Time

Foto tratte dalla trasmissione Torte in corso con Renato in onda su Real Time

Vediamo quindi nel dettaglio gli ingredienti ed il procedimento utilizzati dal nostro amico Renato per cucinare questa ricetta dal titolo Mont Blanc e guardate il video tratto dalla sua nuova trasmissione di cucina dal titolo Torte in corso in onda su Real Time.

Durata ricetta Mont Blanc: 120 min Ingredienti Per la pasta sfoglia
  • 300 g di farina Manitoba
  • 400 g di farina 00
  • 16 g di sale
  • 150 ml di acqua
  • 250 g di burro per pasta sfoglia
Per la crema pasticcera al cioccolato
  • 8 tuorli d’uovo
  • 150 g di farina
  • 800 ml di latte
  • 200 ml di panna
  • 2 cucchiai di cacao
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 1 baccello di vaniglia
Per la crema di marroni
  • 2 kg di marroni lessati
  • Liquore di Benevento q.b.
  • 300 g di zucchero a velo
Per guarnire
  • Panna montata Marron glacè
Procedimento della ricetta Mont Blanc da Torte in corso Per la pasta sfoglia In una ciotola misceliamo le due farine con il sale. Aggiungiamo l’acqua e impastiamo a bassa velocità. Una volta ottenuto un panetto liscio, stendiamo la pasta. Posizioniamo il burro per sfoglia al centro dell’impasto. Pieghiamo sul burro l’impasto e diamo dei leggeri colpi con il mattarello, poi stendiamola di nuovo fino a raggiungere un centimetro e mezzo di spessore. Pieghiamo la pasta in tre e lasciamola riposare in frigorifero per qualche minuto. Ristendiamo la pasta e pieghiamola in quattro e lasciamola riposare in frigorifero per qualche minuto. Ripetiamo l’operazione per altre due volte. Dividiamo la pasta sfoglia in due e ricaviamo altrettanti dischi. Buchiamoli per non farli sfogliare troppo. Spennelliamo i dischi di sfoglia con l’uovo e cospargiamoli di zucchero a velo. Inforniamo a forno già caldo a 200° circa per 20 minuti.

Per la crema pasticcera al cioccolato Mescoliamo in una planetaria lo zucchero, i tuorli, la farina e il cacao. Mettiamo a scaldare il latte insieme alla panna e a un bacello di vaniglia intagliato. Eliminiamo il bacello di vaniglia e aggiungiamo il composto di uova. Mescoliamo per un paio di minuti circa fino a che la crema risulta ben rappresa. Lasciamo raffreddare la crema prima di utilizzarla. Per la crema di marroni Ai marroni lessati aggiungiamo il liquore di Benevento e lo zucchero a velo fino a ottenere un crema morbida e fine. Per assemblare la Mont blanc alterniamo la sfoglia con la crema pasticcera al cioccolato e la crema di marroni. Finiamo con la panna montata. Decoriamo con la crema di marroni e la panna montata e con i marron glacè. Video della ricetta Mont Blanc cucinata da Renato su Real Time

Ecco il video della ricetta “Mont Blanc” cucinata dal simpatico Renato tratto dal programma Torte in corso in onda su Real Time!

Se la ricetta “Mont Blanc” di Renato tratta dal programma tv “Torte in corso” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Uno dei dolci sicuramente più gustosi e di impatto per il palato e per gli occhi è senza ombra di dubbio la torta Mont Blanc, un dolce di origine transalpina, molto comune anche in Piemonte e Lombardia che si ottiene dai marroni passati al setaccio e mischiati a zucchero, cacao e rum. Oggi vogliamo proporvi ...

Review Overview

Vota questa ricetta

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.